vegetariano

Tabbouleh con verdure e feta alla griglia

venerdì, luglio 04, 2014


Lo confesso, non avevo molta simpatia per questo ragazzotto con la faccia pacioccosa e bonacciona, qualche chilo da smaltire e la sua cucina un po' troppo pasticciata, conoscevo ed apprezzavo la sua Food Revolution ed il suo impegno ad educare e cambiare i menù nelle mense e di scuole e istituti.
Questo fino a poco tempo fa, quando è uscita l'edizione nostrana del suo magazine. 
E' stato un modo per iniziare a conoscere meglio lui e la sua cucina.
Nel frattempo ho anche acquistato  Cucina smart con Jamie Oliver (ma nella versione originale inglese), che  vi consiglio, ci sono tanti consigli  e tante ricette  interessanti e "risparmiose".
Ma torniamo a parlare del magazine, questo che vedete tra le mie mani è la terza uscita: dedicata alle grigliate estive, insalate fresche ed insolite,  un menù carioca tutto da assaggiare...
Questa che vi propongo oggi è una delle ricette che da subito ha colpito il mio interesse, il tabbouleh con le verdure e feta grigliate.
Ho fatto le mie (solite) piccole varianti aggiungendo alla griglia le zucchine, usando il grano saraceno al posto del bulgur (ma potete usare anche il cous cous, per risparmiare tempo) ed i semi di zucca al posto dei pistacchi.
Per la cipolla ho usato una freschissima rossa di Tropea I.G.P. appena comprata da Eataly. 


Ingredienti:

150 g di feta
origano fresco
olio evo
1 cipolla rosse di tropea
1 melanzana
4-5 zucchine piccole
5 pomodori misti ( ciliegini, cuore di bue, grappolo)
5 spicchi di aglio
1 mazzetto di prezzemolo
40 g di semi di zucca
1 cucchiaio di miele di acacia

Per il tabbouleh:
150 gr di grano saraceno
1 mazzetto di menta fresca tritata
prezzemolo tritato
1/2 cetriolotagliato a dadini
1/2 limone
olio evo


Come si fa:

Mentre la griglia (io ho usato una casalinga bistecchiera in ghisa) si scalda, in una ciotolina condite la feta con olio, origano, sale e pepe e lasciate riposare.
Cuocete il grano saraceno (o il bulgur) come da istruzioni sulla confezione. Sciacquatelo e lasciatelo raffreddare.
Una volta a temperatura ambiente unite il cetriolo, la menta il prezzemolo, sale e pepe, mescolate e mettete da parte.
Quando la griglia è ben calda iniziate a grigliare le verdure e l'aglio.
Tagliatele a dadini, spremete gli spicchi di aglio fuori dalla camicia, tagliate e schiacciate i pomodori.

Mettete tutto in una ciotola grande, condite con il prezzemolo, origano e un filo di olio.
Grigliate infine la feta, circa 3-4 minuti per lato.
In una padella a parte tostate di semi di zucca, aggiungete il miele e lasciate caramellare.
Versate tutto su un foglio di carta forno leggermente unto, lasciate raffreddare e poi tritate al coltello.
Prendete un vassoio o un piatto da portata, versate il tabbouleh, disponetevi sopra le verdure grigliate e la feta, finite cospargendo  la granella di semi di zucca  e un filo di olio.
Servite con del pane arabo o delle piadine.



Ti potrebbero interessare anche queste ricette

6 commenti

  1. Adoro Jamie...e la tua versione della sua ricetta! Complimenti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice :)
      Io sto imparando ad adorarlo studiando le sue ricette
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Oggi mi cogli alla sprovvista! Fantasia e colori in una sola portata! :D
    Originale come sempre! :)

    RispondiElimina
  3. Buonissimo il tabbouleh e che dire della nuova grafica? Sempre più bella! Ne sono rimasta stregata!! *_*

    RispondiElimina
  4. eToro is the most recommended forex broker for newbie and established traders.

    RispondiElimina

Blog Archive

Apparsa su