cupcakes

Cupcakes vegani all'acqua di rose

mercoledì, aprile 03, 2013


Ritorno dopo questi giorni di festa con una ricetta leggera, vegana e senza glutine.
Sono dei cupcakes soffici, umidi, che profumano di primavera.
Ho finalmente trovato l'acqua di rose, come spesso accade, quando ormai  avevo smesso di cercarla!
E mi sono subito messa in moto per utilizzarla, per conoscerla meglio e sono nati questi dolcetti senza peccato!
E già che c'ero... nuova grafica!




Ingredienti:

100 gr di farina di riso +
100 gr difecola di patate
80 gr di zucchero di canna 
1 bustina di lievito per dolci
Mezzo cucchiaino di bicarbonato
Mezzo cucchiaino di sale rosa dell'Himalaya
1 mela golden ridotta in purea
60 gr circa di latte di riso 
15 ml di acqua di rose

Per il frosting:
100 gr di formaggio cremoso
140 gr di zucchero a velo
15 ml di acqua di rose

Per la decorazione:
1 arancia


Come si fa:
Preriscaldate il forno a 175°
Setacciate lo zucchero con la farina, il sale, il lievito e il bicarbonato in una ciotola e mescolate delicatamente con una spatola.
In una ciotola più piccola unite la purea di mela, il latte di riso e  l'acqua di rose.
Fate un buco al centro della farina e versate metà del composto di mela, mescolate bene e versate il resto degli ingredienti.
Versate l'impasto ottenuto nei pirottini o stampi per muffin e infornate per 20 minuti.
Al termine dei 20 minuti controllate la cottura con una stuzzicadenti e se esce pulito, sono pronti.
Altrimenti spegnete il forno e lasciateli dentro per 5-10 minuti.
Toglieteli dal forno, lasciateli raffreddare e nel frattempo fate il frosting.

Lavorate il formaggio con lo zucchero a velo e l'acqua di rose, prima con una spotola e successivamente montate il composto con la frusta.
Tenete in frigo fino al momento del bisogno.
Quando i muffin sono freddi riprendete dal frigo la glassa e  decorateli con il sac a poche.

Sbucciate a vivo un arancia, tagliatela a fettine sottili che posizionerete sui cupcakes.


Ti potrebbero interessare anche queste ricette

16 commenti

  1. ottima ricetta leggera, quel che ci vuole adesso che tutte le feste son finite!!! :DDDD

    RispondiElimina
  2. Sì! Sono perfette per i bagordi post feste ;)

    RispondiElimina
  3. complimenti un cupcakes diverso...originale ma buono.
    ciao a presto da claudette

    RispondiElimina
  4. mi piace tantissimissimo la grafica nuova!:D
    complimenti per i cupcakes gluten free+vegan,un'impresa, ma ben riuscita direi!
    non ci vuole neanche troppo a veganizzare anche il frosting:))
    baciotto

    RispondiElimina
  5. Grafica stupenda, dolcissima.. e questi dolcini sono una nuvola di poesia!! Complimenti!!

    RispondiElimina
  6. Ma mi sembrava che fosse cambiato qualcosa quì :D Bella la nuova grafica, mi piace! Così come questi cupcakes :) Un bacione :*

    RispondiElimina
  7. Adoro, già solo per il colore! :-)La farina di riso ce l'ho, presa qualche giorno fa! Ma il punto è: dove trovo l'acqua di rose?! Sarebbe bellissimo averla, già immagino aroma e profumo, ma non l'ho mai vista da nessuna parte...

    RispondiElimina
  8. Perfetta ricettina per tornare in un regime sano senza rinunciare al gusto. Grazie ;-)

    RispondiElimina
  9. che bella presentazione! Come sempre complimenti anche per la ricetta :-)

    RispondiElimina
  10. bello tutto, prima di tutto il cup cake sg e poi l'intera impostazione! Sei bravissima!!!
    maxi baci
    alice

    RispondiElimina
  11. Peanut... in realtà anche il frosting doveva essere vegano, a base di un formaggio cremoso a base di tofu ma... l'avevo finito^^'

    Francesca l'acqua di rose l'ho trovata nel reparto etnico del supermercato (carrefour), l'hanno messo da poco, mi sono stupida non poco quando l'ho vista!Eì una bocchettina piccola (si intravede in una delle foto piccole), domani metto anche la marca, magari ti aiuto nella ricerca :)

    RispondiElimina
  12. ma che bella idea questa e grazie per la dritta sull'acqua di rose ... davvero una bella idea questa :)) felice notte :*

    RispondiElimina
  13. soffici e profumatissimi, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Blog Archive

Apparsa su